Sunday, October 7, 2012

Quiche radicchio, caprino e fichi - Radicchio, goat cheese and figs quiche


(English follows)

Questa settimana il clima è stato decisamente autunnale: vento, cieli grigi, e tanta pioggia leggera e costante. Tutto è molto calmo e non è successo un granché. L'autunno ha portato la prima febbre alla mia bambina e sono stata costretta a rimanere di più a casa. Non che la cosa mi sia dispiaciuta troppo, il clima non mi invogliava comunque ad uscire, e mi ha lasciato piuttosto un desiderio di coccolarmi nel calore casalingo-familiare.

Anche la cucina risente un pó del clima autunnale, soprattutto negli ingredienti. Eccovi quindi questa quiche, che mi sa proprio di casa, con colori dalle sfumature un pó ambrate che mi rimandano alla luce del camino... aspettando di godermelo qualche giorno più in là nel profondo inverno, magari con lo scoppiettio di castagne che arrostiscono...

Per uno stampo da 26 cm di diametro

Per la pasta brisé (Pate á quiche di Felder)
per la ricetta e la preparazione vi rimando ad un mio post precedente qui.

Per il ripieno:
1 cespo di radicchio
1 costa di indivia
25g di burro
20g di noci
1 uovo
1 bicchiere di créme fraîche (circa 150g)
1/2 Rotolo di caprino (Ziegenrolle)
1/2 Camembert di caprino (Ziegen-Camembert)
sale e pepe q.b
2 fichi tagliati a fettine

1) Tagliare il radicchio e l'indivia e farli appassire in un padellino con la noce di burro. Far raffreddare leggermente.

2) In una ciotola sbattere l'uovo con una forchetta, aggiungere la crème fraîche, sale, pepe e mescolare bene.

3) Prendere dal frigo lo stampo con la pasta brisé giá stesa, cospargere il fondo con le verdure appassite, le noci ed i pezzetti di camembert.

4) Versarvi sopra la massa liquida e disporre su questa i rotolini di caprino. Infornare a 180 gradi per circa 35 min. 5-7 minuti prima di terminare la cottura, tirar fuori la quiche dal forno, disporvi sopra i fichi a fette e rimettere nel forno. Far raffreddare un pó prima di servire.



Con questa ricetta partecipo al contest di Colors&Food di Ottobre, Brown like Autumn


Quiche with Radicchio, Goat cheese and Figs





This week the weather has definitely become autumnal, wind, gray skies, and constant pouring rain. Everything is very quiet and not much has happened. Autumn brought the first fever to my child and I was forced to stay at home longer. That was not so disappointing, the climate didn't enticed me to go out, and left me rather a desire to cuddle in the warmth-family atmosphere.
Even the cuisine reflects a bit the autumn weather, especially in the ingredients. So here is this quiche, with figs and color shades that remind me the amber light of a fireplace ... looking forward to enjoy it some days later in deep winter, perhaps with the crackling of chestnuts roasting ...


For a mold of about 26 cm in diameter

For the pâte brisee see my previous post here

For the filling:
1 head of radicchio
1 stalk of endive
25g butter
20g walnuts
1 egg
1 glass of crème fraîche (about 150g)
1/2 roll of goat cheese (Ziegenrolle)
1/2 Camembert goat cheese (Camembert-Ziegen)
salt and pepper q.b
2 figs sliced

1) Cut the radicchio and endive and let them dry in a pan with the butter. Allow to cool slightly.

2) In a bowl beat the egg with a fork, add the crème fraîche, salt, pepper and mix well.

3) Take the mold with the páte brisee out of the fridge, sprinkle the bottom with the vegetables, nuts and pieces of camembert.

4) Pour over the liquid mass and place on top the rolls of goat cheese. Bake at 180 degrees about 35 minutes. 5-7 minutes before it finish cooking, take out the quiche from the oven, arrange the slices of figs and put back in the oven. Let it cool slightly before serving.

34 comments:

  1. Semplicemente fantastica Letizia!
    Accostamento ben studiato: caprino+ fichi vanno d'accordissimo e il radicchio che smorza il dolciastro dei fichi stessi e la sapidità del caprino! Mi piace molto!
    Ciaaaaaooo e auguri alla tua bimba

    ReplyDelete
  2. Lety! Come mi dispiace per la tua bimba.. dalle una carezza da parte mia e spero possa guarire presto. Sono però felice che tu abbia avuto modo di godere del calore di casa.. anche qui è grigio e freschino.. e di uscire non ne ho gran voglia! Come sempre la tua cucina è straordinaria! Questa quiche è raffinatissima e gustosa da matti :) Complimenti amica mia.. e passa una serena notte :) Ti abbraccio forte.

    ReplyDelete
  3. ma che bellissimi abbinamenti per questa quiche.. sono molto molto intrigata, BRAVA!!
    io ho delle mini teglie monoporzione da quiche, mi sa che la proverò presto ;)

    ReplyDelete
  4. Noooooo, Leti, che figata sfiziosa! Troppo buona questa! L'amarognolo, e i fichi, e il formaggio, che gola! Mi sa che la provo.
    buona notte e bacio
    Giulia

    ReplyDelete
  5. Una cena fantastastica con questa quiche......belli i coliri delle foto davvero invitante....e le frebbriciattole sono sempre in agguato!
    francesca

    ReplyDelete
  6. io ADORO il caprino, lo metterei ovunque se potessi! e poi fichi e formaggio...che delizia!! buona giornata!! :)

    ReplyDelete
  7. !Buongiorno Letizia!.Me gusta mucho incorporar la fruta a mis platos y esta quiche tiene que resultar deliciosa con la mezcla de higos y el queso.
    El radicchio no lo conozco pero me he informado y creo que lo puedo encontrar en grandes superficies.Aquí se la conoce como achicoria pero no suele haber nunca en los mercados, mercadillos o establecimientos más pequeños.tengo gana de probar cómo sabe, !me gustan tanto las verduras y hortalizas...!.
    Besos y espero que el chiquitín se encuentre ya perfectamente.

    **Las fotografías son impresionantes,me gustaría entender más del tema pero disfruto cuando veo buenas fotografías aunque yo no sepa hacerlas.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Hola Maria, creo que llamamos en italiano achicoria endibia, radicchio es una variante achicoria rojo de Chioggia.
      Un beso y una buena semana

      Delete
  8. Davvero un piattino interessante, da provare!
    complimenti!
    Buon lunedi!

    ReplyDelete
  9. Questa quiche è veramente una delizia, grazie per l'idea, non vedo l'ora di provarla!

    ReplyDelete
  10. meraviglioso questo accostamento.
    un bacione a te e alla tua pupa!

    ReplyDelete
  11. Che accostamento di sapori *_* deve essere gustosissima. Devo assolutamente rifarla. Baci

    ReplyDelete
  12. buonissimaaaaaaaaa!!!L'amarognolo del radicchio non si sente una volta cotto??
    Io di solito non lo uso mai proprio per il retrogusto che non a tutti piace!buon lunedi,un bacio:)

    ReplyDelete
    Replies
    1. L'amarognolo un pó si sente, ma é molto ammortizzato dal gusto del formaggio e dal dolce dei fichi. Peró tieni conto che a me l'amarognolo piace quindi sono poco obiettiva!!! Baci.

      Delete
  13. bella!!! questa quiche deve essere gustosissima e gli abbinamenti m'intrigano parecchio, specialmente per l'aggiunta dei fichi...
    Grazie mille!
    Vale

    ReplyDelete
  14. Ma che torta originale...gli accostamenti sono deliziosi....mi intriga!!!! Complimenti!
    Un bacio
    Paola

    ReplyDelete
  15. Grazie per i vostri commenti, sono felice che l'accostamento vi sia piaciuto! Una buona settimana!

    ReplyDelete
  16. Ciao Letizia! Quante belle ricettine che ho già adocchiato nel tuo blog! Sei bravissima e le tue foto sono splendide! Ti seguo con piacere!!!
    Molto gustosa e particolare questa quiche! Complimenti e buona serata!

    ReplyDelete
  17. Che bontà!!!
    Ottime i dolci con la frutta...sono i piu' buoni.
    Anch'io questa settimana sono stata a casa, in questi giorni di autunno si ha solo voglia di stare un po' da soli..visto la vita caotica che si fa.
    grazie di essere passata.
    Inco

    ReplyDelete
  18. Ciao Letizia! Anche io oggi ho il piccolino febbricitante e con moccolo. Poverini questi cucciolotti se le beccano tutte. Il mio poi ha appena iniziato il nido quindi è un miscuglio di germi che cammina. Un bacio alla tu apiccola e a te che con la scusa di stare a casa hai preparato questa delizia. Rdicchio e fichi sarà una cosa super
    Ciao
    Alice

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao Alice, spero tanto che il tuo piccino stia meglio.....ma con il nido sara' dura, appena si ammala uno spesso a seguire si ammalano tutti! Un bacino a voi, ciao

      Delete
  19. E' deliziosa la tua quiche, perfetti gli abbinamenti. Buona serata Daniela.

    ReplyDelete
  20. Bella e raffinata, immagino che gusto squisito deve avere! :D Bravissima, ti faccio i miei complimenti! Un bacio e buona giornata!

    ReplyDelete
  21. Letizia questa quiche è un capolavoro! Ottimi ingredienti che si accostano perfettamente tra loro! Chissà che bontà, proverò sicuramente a realizzarla anch'io!
    Grazie per la ricetta, sei semplicemente mitica!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sono contenta se la provi, a me e' piaciuta tanto, scommetto piacera' anche a te :)

      Delete
  22. Ciao, grazie per essere passata da me! un in bocca al lupo in questo caso è molto ben accetto! vedo che hai un blog carinissimo e interessante visto che amo molto cucinare. Appena ho temo me lo guardo tutto!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie a te per essere passata, ed ancora in bocca al lupo di cuore. Ciao.

      Delete
  23. Che quiche stupenda e che abbinamenti di colori e sapori... Unica nel suo genere... Fantastica davvero ^^

    ReplyDelete
  24. Una quiche deliziosa e molto invitante. Mi piace molto l'abbinamento dei sapri che hai inventato. Ciao!

    ReplyDelete
  25. una meraviglia mi ero persa...spero di trovare ancora qualche fico, quest'anno ne ho mangiati davvero pochissimi... sigh! baci mony

    ReplyDelete
  26. Questa torta salata è ottima!! fantasiosa ma anche golosa e rustica!! Bravissima !!

    Se ti va di passare a trovarci ne saremo felici!! E unisciti ai lettori fissi !
    Baci !!

    http://duecuorieunapadella.blogspot.it/

    ReplyDelete

Sarei felice di leggere un tuo commento :-) Grazie per la visita!
I love to read your comments :-) Thanks for stopping by!

Consiglio: Se non hai un blog, seleziona Name/URL e scrivi solo il tuo nome.
Tip: If you do not have a blog, select Name/URL and just write your name.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...