Thursday, July 19, 2012

Life in the sea.....finalmente si va al mare!


(English follows)

Finalmente sono arrivate le vacanze, mai desiderate tanto come in questi giorni....beh, mi sono lamentata a sufficienza per il cattivo tempo nei post precedenti! Un bel viaggetto al mare in Italia é quel che ci vuole per fermarsi, per scaldarsi, per riflettere in quel meriggio delle calde giornate estive descritto egregiamente da Montale, in cui tutto si muove molto lentamente.

Meriggiare pallido e assorto presso un rovente muro d’orto,ascoltare tra i pruni e gli sterpi schiocchi di merli, frusci di serpi. 
Nelle crepe del suolo o su la veccia spiar le file di rosse formiche ch’ora si rompono ed ora si intrecciano a sommo di minuscole biche.
Osservare tra frondi il palpitare lontano di scaglie di mare mentre si levano tremuli scricchi di cicale dai calvi picchi

E andando nel sole che abbaglia sentire con triste meraviglia com'é tutta la vita e il suo travaglio in questo seguitare una muraglia che ha in cima cocci aguzzi di bottiglia.
Questi versi di Montale sono tra i miei preferiti di sempre.

Prima di partire ho voluto creare un piccolo angolo d'estate in casa, per giocare ed introdurre la mia golosona alle meraviglie marine, cosí ho fatto questi simpatici biscottini, di semplice frolla ricoperta di pasta di zucchero con dettagli in cioccolato. Delfini, tartarughe, cavallucci, stelline ed un pinguino (peccato che di queste meravigliose creature non ne incontreremo neppure una!).

Di seguito potete ammirare due personalissime opere d'arte ;-) (create quando ancora i miei interessi oscillavo tra la cucina e la pittura!) riesumate da un cassetto per trovare finalmente un senso in questo gioco ad ambientazione marina!



La ricetta per la PdZ l'ho estratta da cookaround, qui.

Per la frolla:
250g farina
125g burro a temp. ambiente 
60g zucchero a velo
1 uovo
pizzico di sale
scorza di 1/2 limone

1) Setacciare in una pirofila la farina con lo zucchero a velo, aggiungere la scorza di limone, il burro morbido a pezzetti e l'uovo. Impastare molto velocemente con le mani (o la frusta K) Formare una palla, avvolgerla nella pellicola e farla riposare in frigo 1h.

2) Scaldare il forno a 180 gradi. Stendere la pasta frolla (5mm), ricavare velocemente i biscottini con le formine, metterli su una placca da forno e far cuocere in forno finché dorati (circa 15 minuti). Far raffreddare.

3) Ritagliare con le stesse formine la PdZ, spalmare un velo di marmellata sui biscotti e mettervi sopra la sagoma in PdZ.


Con questi biscottini partecipo al contest "Get an aid in the Kitchen di cucina di Barbara"

Voglio ringraziare Giulia del blog Parole di Zucchero per aver premiato The miss Tools con il sigillo "Blog 100% affidabile"....Grazie per la fiducia :-) Ne approfitto per dirvi che é davvero un piacere avere un blog e condividere le proprie passioni con il popolo della rete. Questo blog ha solo un mese ma giá mi sembra di conoscere molte/i di voi da tantissimo. Personalmente The miss Tools si sta giá rivelando una fantastica esperienza di condivisione, di comunicazione e di crescita, ció che desideravo, e sono felice di averla intrapresa. Grazie a chi mi legge ed a chi mi leggerá. 

 
Le regole del gioco prevedono che io nomini 5 blog a mio avviso meritevoli, per cui ecco la dichiarazione solenne:
"Dichiaro che i blog seguenti da me scelti rispettano le 5 regole del premio "Il blog affidabile" disponibile a questa pagina. Sono pertanto una risorsa utile per gli utenti della rete e meritevoli di essere conosciuti da un pubblico piú ampio."

Ed é con enorme piacere che giro il premio ai seguenti blog: 

Camiria di Una V nel Piatto
Dajana di Baker's corner


"Last but not least", nel post precedente vi avevo menzionato il KaDeWe, questo famosissimo megastore Berlinese, consigliandovi di visitarne il sesto piano.....ossia il paradiso del CIBO, il tempio dell'abbondanza. Credo vi si possa trovare davvero tutto quello che esiste di immaginabile (e non!) in materia cibo. Purtroppo non ho potuto fare foto esaustive come avrei voluto perché pur usando una quasi invisibile macchinetta compatta sono stata fermata da un energumeno che mi ha intimato di non fare foto...per motivi di sicurezza! Qualche immagine posso  comunque mostrarvela, il resto andate a vederlo con i vostri occhi :)



Un bicchierino di Hennessy?.......


o di Rémy Martin?....



Frutta

Sale, sale, sale......


Sea-life cookies.....going on holiday

Finally the holidays have arrived, I have been counting the days, the hours to the summer holidays this year....well, I complained enough for the bad weather in the previous posts. A nice trip to the sea in Italy is all what I need right now, to relax and to think deeply in that atmosphere described by Montale in his poem "Meriggiare pallido ed assorto".
To rest at noon, pale and thoughtful, beside a burning garden wall; listening, among the stubble and the thorns, the blackbirds creak and the rustling snakes.
Between tufts of vetch, in the cracks of the ground to spy out the ants’ long lines of march; now they reach the top of a crumb-sized mound, the lines break, they stumble into a ditch.
To observe between the leaves the pulse beneath the sea’s scaly skin,
while from the dry cliffs the cicada calls like a knife on the grinder’s stone.
And going into the sun’s blaze once more, to feel, with sad surprise
how all life and its battles is in this walk alongside a wall topped with sharp bits of glass from broken bottles. 
This poem by Eugenio Montale is among my favorite ever.
I took this translation from the web, but unfortunately it sounds more descriptive than poetic!

Before going on holiday I wanted to create a little sea corner at home to play and to introduce my little one to the wonders of sea life. So I made shortbread sea-life cookies, covered with fondant and chocolates details. Above you can see two of my personal artworks (created when I was still undecided if to devote myself to the kitchen or to the painting!) that I found hidden in a drawer and that finally found a purpose in this marine life ambience game!

For the pastry:
250g plain flour
125g butter softened
60g icing sugar
1 egg
pinch of salt 
zest of half lemon

sugar fondant 

1) Sift the flour together with the icing sugar in a bowl, add the lemon zest, the butter softened and shopped into pieces, knead with your hands quickly to incorporate flour mixture into butter. Add the egg and incorporate it quickly. Form into a ball, wrap in plastic wrap and refrigerate 1 hour. 

2) Heat oven to 180 degrees. Roll out the pastry (about 5mm), cut quickly the shapes and arrange them on a baking tray and bake until golden (about 15 minutes). Allow to cool.

3) Cut the fondant with the same cookie cutters, spread a thin layer of jam on the biscuits then put the fondant on top.

                               

         
In the last post I had mentioned the KaDeWe, the famous Berlin megastore suggesting you to visit the sixth floor....namely, the heaven of food, the temple of abundance! I think it is possible to find there pretty much everything one could imagine on the subject food! Unfortunately I could not take exhaustive pictures because I was stopped by an individual who told me not to take pictures...for security reasons! Anyway, above I showed some picture, the rest is better you see it with your own eyes! :)

Last but not least, I want to thank Giulia from the blog "Parole di Zucchero" for awarding The miss Tools with the seal "Blog 100% reliable". 

I want to take this opportunity to tell you that it's really a pleasure to have a blog and to share passions with the people on the network. 

This blog is only a month old but already I feel I know many of you since long time. The miss Tools is already for me a fantastic experience of sharing, communication and growth, all what I wanted, and I am happy to have undertaken it. Thanks to my readers and to those who will read me in the future.






22 comments:

  1. Sei troppo carina grazie! :) Non so ancora bene come funziona, ma sono certa che mi 'impratichirò'! :D Intanto complimenti per i tuoi biscottini adorabili e.. per l'idea dei dipinti! Hai proprio le mani dotate: brava in cucina e brava in pittura! :) Un abbraccio forte a te!

    ReplyDelete
  2. Ma sono delle opere d'arte? Bellissime cara miss tools chasing for the king of the tools :)sei simpaticissima!
    In bocca al lupo e buone vacanze al mare!
    Barbara

    ReplyDelete
  3. Ma che simpatici quei biscottini marini :) un'idea simpatica davvero e molto colorata! :D
    Adoro il mare, più che per fare il bagno e per prendere il sole, per ascoltare il suo canto... Quando le onde si infrangono sui scogli o sulla spiaggia :D
    Ti ringrazio inoltre per il premio, fornitomi anche da un'altra amica :D ed ora visto che me lo hai donato anche tu, l'ho aggiunto in HP! Grazie davvero ^_^
    Ti ringrazio moltissimo, mi conosci da poco e già apprezzi il mio spazio così tanto... Questo vuol dire molto per me!! <3

    Io del supermarket visiterei soprattutto il reparto frutta, mi fionderei lì per mangiare tutto quanto XD

    ReplyDelete
  4. Carissima! Questi biscottini sono un amore, davvero! E poi anche troppo carini fotografati con quei background! Brava veramente!

    PS Al KaDeWe ci andavo sempre quando vivevo a Berlino, che bello!! Come mi manca!!

    ReplyDelete
  5. Che meraviglia di biscotti Letizia! sembravano parte della tovaglia :-) Bellissimi, perfetti! forse dovrei farmi anch'io un periodo in Germania per diventare appena un cicinin piu precisa :-)

    Baci

    Lucy :-)

    ReplyDelete
  6. Ciao cara! Grazie per il tuo bellissimo pensiero rivolto a me ed al mio blog.
    Condivido le tue parole ... è molto bello poter condividere le proprie passioni e conoscere nuove persone ... seppur virtualmente.
    Questo sesto piano ... mi fa davvero impazzire ... prima o poi vengo a fare un salto .... ;-)
    Fantastici anche i tuoi biscottini marini e le tue opere d'arte ... che meraviglia!!
    Buone vacanze cara Lety!
    A presto
    Monique

    ReplyDelete
    Replies
    1. Si, vieni....c'e' molto di meglio da vedere di questo sesto piano ;-)

      Delete
  7. Ciao cara! Eccomi qui a curiosare e...che dire?! questi biscotti sono semplicemente tenerissimi, stupendi visto che sicuramente richiedono un po' di mano pratica.
    E circa il KaDeWe....bè ci sono stata 4 anni fa e la noia dei primi piani è stata completamente supplita con la meraviglia del 6°. Un incanto. Beata te che puoi attingerci spesso :(
    Un grande bacio

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao, mi fa piacere tu sia passata....beh, al sesto piano non ci attingo tanto spesso visto che tutto costa tantissimo....pero' e' bello andarci a curiosare! :)

      Delete
  8. Ciao grazie per la tua visita, piacere mio.
    Sono deliziosi questi piccoli biscottini, mi piacciono gli sfondi che hai usato per le foto.
    Quindi sei a berlino, bene! Così tramite il tuo blog posso avere anche io una finestrella aperta su quella città, il negozio sembra bellissimo.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie per essere passata e per i complimenti, vorrei nel tempo postare qualcosa in piu' su questa bella citta'. Ciao.

      Delete
  9. Bello il tuo mare mette allegria io li appenderei ...da gurdare quando qui piove come adesso....quasi sento il profume del mare!
    belli anche i biscorttini....piacerebbero molto ad i miei bimbi.
    ciao francesca

    ReplyDelete
    Replies
    1. ora che ci penso forse avrei potuto appenderli con i biscottini incollati!......Ciao :)

      Delete
  10. Beautiful :) I'm following you now :)

    http://anna-and-klaudia.blogspot.com/

    ReplyDelete
  11. Ciao Letizia, grazie per la visita su Only Recipes, si sono italiana e ti seguo anch'io adesso.
    Se vuoi vieni a trovarmi anche qui http://alessandrazecchini.blogspot.co.nz/

    Buone vacanze
    Alessandra

    ReplyDelete
  12. Sei stata bravissima *__* le foto rendono moltissimo l'idea di un mare d'amare e da mangiare!
    Le foto del KaDeWe invece mi inducono a pensare che Berlino mi piacerà da morire :)
    Tiziana

    ReplyDelete
  13. Ciao cara , scusa arrivo solo ora da te e devo dire che il tuo blog e' davvero molto bello e tu sei brava:) mi piacciono le tue opere con la pasta da zucchero io sono negata!
    Grazie per i consigli e un bacio!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao Ombretta, benvenuta :) Sono sicura che dici di essere negata solo perche' non ti ci sei mai davvero dedicata un minimo. Non e' difficile e su cookaround trovi tantissimi consigli. Ciao!

      Delete
  14. I tuoi biscotti marini sono bellissimi e la presentazione che ne hai fatto deliziosa e originale :) Buone vacanze, bacioni

    ReplyDelete
  15. Troooooppo belli anche questi! Grazie mille per aver inserito anche questo post!
    Bacioni e buona giornata!

    ReplyDelete

Sarei felice di leggere un tuo commento :-) Grazie per la visita!
I love to read your comments :-) Thanks for stopping by!

Consiglio: Se non hai un blog, seleziona Name/URL e scrivi solo il tuo nome.
Tip: If you do not have a blog, select Name/URL and just write your name.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...