Friday, June 15, 2012

Mousse di fragole con cuore di cremino



(English follows)



Ci sono degli inviti che mandano in crisi.


Lui: Ci ha invitati il mio capo a cena a casa sua…
Io: Ah, e come mai?
Lui: Non me lo ha detto
Io: E chi ci sará?
Lui: Non ne ho idea!
Io: Ma sará una cena formale o un buffet,  barbecue in giardino?
Lui: Non saprei
Io: E che hai risposto?
Lui: SI.
………………… 

E subito sorge la domandacosa portare?
Il Bon Ton dell'ospite dice niente dessert e niente vino, a quelli provvedono i padroni di casa….
Fiori? E che fiori? E se poi in famiglia sono allergici?
Un pensiero per la casa? Ma non sappiamo i gusti!
Cioccolatini? Troppo banale

Ed ecco che girando per il web sono incappata in una torta….ed é stato colpo di fulmine!….
E quasi immediatamente ho deciso che avrei fatto a meno del bon ton e che avrei portato quella.

Vista in superficie può sembrare una torta banale, ma appena la si taglia quel candore all'interno la rende irresistibile….é ciò che mi ha colpito, insieme alla

descrizione sul blog 
"Quando un dolce incontra il gusto di tutti ma proprio di tutti, quando a fine cena sazi all'inverosimile se ne richiede il bis....lo considero un grande dolce".

Il blog é profumo di biscotti e l'originale lo potete vedere qui.

Le dosi le riporto tali e quali, mi sono limitata a ridurre lo zucchero sulla gelatina di copertura.
Purtroppo in Germania non ho mai trovato i fogli di acetato per rivestire l'anello così ho cercato di limitare le imperfezioni sul bordo esterno utilizzando della granella di pistacchio (che devo dire non ci sta male).

p.s: La cena é stata piacevolissima, il dolce non ha creato imbarazzi ed é stato l'unico dessert (a meno che, e spero proprio di no, la padrona di casa non abbia deciso di non tirare fuori il suo!)…..ma dalla reazione piacevole non credo! Provatela, e fatemi sapere!
Buon fine settimana.

Ingredienti per 12-16 porzioni

Pan di Spagna
130 gr di zucchero
130 gr di farina
3 uova (a temperatura ambiente)
3 tuorli 
zucchero a velo

1) Scaldare il forno a 180ºC (ventilato). Disegnare su due fogli di carta forno 2 cerchi, di 30 cm e 22 cm di diametro. Ricoprire con questi fogli (lato non disegnato verso l'alto) due placche da forno. 

2) Montare le uova ed i tuorli con lo zucchero fino a quando risultano ben gonfi e spumosi, unire la farina setacciata e mescolare delicatamente dal basso verso l'alto. Versare il composto sulle due placche da forno in modo da rientrare nei margini dei due cerchi. Cuocere per 12 minuti. 

3) Sfornare e rovesciare i dischi di pan di spagna su altri due fogli di carta forno cosparsi di zucchero a velo. Cospargere anche la superficie. Lasciar raffreddare poi, utilizzando due anelli in acciaio, ritagliare un disco da 20 cm e uno da 28.

Cremino di yogurt
400 gr di yogurt intero alla vaniglia (o bianco al quale aggiungere i semi di una stecca di vaniglia)
100 gr di panna montata
50 gr di zucchero
8 gr di colla di pesce

1) Mettere a bagno la colla di pesce in acqua fredda per il tempo indicato sulla confezione.  Scaldare alcuni cucchiai di yogurt (al microonde se lo avete) ed unire la colla di pesce, far sciogliere molto bene. Mischiare lo yogurt restante con la panna e lo zucchero ed unirvi il mix yogurt-colla di pesce. Versare in uno stampo da 20 cm rivestito di pellicola che ne faciliterà poi l'estrazione. Far rassodare in frigorifero per 1-2 ore.

Mousse alle fragole
3 dl di panna fresca
60 gr di zucchero
45 gr di acqua
300 gr di purea di fragole (ottenuta frullando le fragole)
90 gr di tuorli 
8 gr di gelatina

1) Montare leggermente i tuorli in una pirofila. Versare in una piccola casseruola l'acqua con lo zucchero e portare a bollore, far sciogliere completamente lo zucchero a 120° (deve diventare un pó denso come uno sciroppo) e versarlo sui tuorli, continuare a montare fino a completo raffreddamento.

2) Mettere a bagno la colla di pesce in acqua fredda poi, strizzandola leggermente metterla in un pentolino e scioglierla. Versarla sul composto di uova e amalgamare bene, unire anche la purea di fragole e infine incorporare la panna montata delicatamente.

Gelatina di fragole
250 gr di purea di fragole 
120 gr di acqua
60 gr di zucchero
7 gr di gelatina

Sciogliete lo zucchero nell'acqua a fuoco dolce, unire la gelatina, in precedenza ammollata in acqua fredda, incorporare la purea di fragole e cuocere per pochi minuti.

Montaggio

1. Ricoprire un anello di 28 cm con dei fogli di acetato o pellicola e mettere all'interno la base di pan di spagna della stessa misura
2. Disporre al centro il cremino di yogurt
3. Mettere sopra il secondo disco di pan di spagna piccolo
4. Versare la mousse di fragole. 
5. Riporre in frigorifero a rassodare e dopo circa 1-2h cospargere la superficie con la gelatina di fragole e riporre nuovamente in frigorifero per diverse ore.


Con questa ricetta partecipo al contest:




Strawberries Mousse with vanilla-yogurt heart




Few days ago…..

Him: My boss invited us for dinner in his house

Me: Oh, and what's the occasion?

Him: He did not say it

Me: And who will be there?
Him: I have no idea!
Me: It will be a formal dinner or a buffet, barbecue in the garden?
Him: I don't know!
Me: What did you answer?
He: Yes.
.................
And the question arises…..what to bring?

The etiquette says to bring neither dessert nor wine, unless planned in advance ….they are part of the host/hostess pride of having a dinner party

Flowers? And what flowers? And if someone in the family is allergic?

Something for the house? But we don't know their taste!

Chocolates? Too trivial

And then while surfing the web a cake caught my attention …..and it was love at first sight!….
Immediately I decided that I would have done without etiquette, making and bringing that beautiful cake. On the surface may seem a trivial cake but, as soon as you cut it, its candid heart make it irresistible! 
I took the recipe from an italian blog "Profumo di biscotti" and you can see the original cake here.
Unfortunately I did not find here the acetate strips for lining the ring, so I tried to minimize the imperfections on the outer edge using pistachio kernels (which I liked very much). 
p.s: The dinner was really pleasant, the cake did not create embarrassment and was the only dessert 
(unless, I hope not, the landlady decided not to take her)…but her reaction was nice so I do not think! Have a nice weekend.


Ingredients for 12-16 portions

Sponge cakes
130 g caster sugar
130 g plain flour
3 eggs (at room temperature)
3 egg yolks
icing sugar

1) Preheat oven to 180ºC/350ºF/Gas 4 (fan). Draw on two sheets of greaseproof paper 2 circles of 30 cm and 22 cm in diameter. Cover with these sheets two backing tins (with the not-drawn side up).

2) Whisk together the eggs and yolks with sugar until they are thick and pale. Sift the flour onto the surface and using a spatula fold the flour into the mixture until smooth. Pour the mixture into the prepared tins to fit within the margins of the two circles. Bake for 12 min.

3) Remove from oven and turn the discs on two clean sheets of greaseproof paper sprinkled with icing sugar. Also sprinkle the surface of the discs. Allow to cool then, using two steel rings, cut a disc of 20 cm and another of 28 cm.

Vanilla-yogurt jelly
400 g of vanilla yogurt (or white yogurt with addition of the seeds of a vanilla bean)
100 g heavy cream
50 g caster sugar
8 g gelatin sheets

1) Soak the gelatin in cold water for the time indicated on the package. Heat a few tablespoons of yogurt (in a microwave if you have) and add the gelatin until well melted. Mix the remaining yogurt with the cream and sugar and add the yogurt-gelatin mix. Pour into a mold of 20 cm coated with plastic wrap (to facilitate the removal) Let it cool in the refrigerator for 1-2h.

Strawberry mousse
300 ml heavy cream
60 g caster sugar
45 ml water
300 g of strawberry puree (obtained by blending the strawberries)
90 g egg yolks
8 g gelatin sheets

1) Beat the egg yolks for 2-3 min. Pour the water into a small saucepan with the sugar and bring to boil to dissolve the sugar to 120 (must became thicker as a syrup) and pour into the egg yolks continue beating until completely cooled.

2) Soak the gelatin in cold water then squeeze it a bit and place it in a saucepan to dissolve. Pour onto the eggs mixture and mix well. Add the strawberry puree and mix well. Whisk whip cream until it's firm and fold into the mixture. 

Strawberry jelly
250 g of strawberry puree
120 g water
60 g caster sugar
7 g gelatin

1) Soak the gelatin in cold water. Dissolve the sugar in the water on low heat and add the gelatin, stir in the strawberry puree and cook for a few mins.

Assembly:

1. Cover a 28 cm ring with acetate strips or plastic wrap and put inside the base of sponge cake of the same size
2. Place the Vanilla-yogurt jelly disc in the center
3. Put on top the smaller disc
4. Pour the strawberries mousse
5. Place in the refrigerator to firm up. After 1-2 h sprinkle the top with the strawberries jelly and put back in the refrigerator for several hours.



27 comments:

  1. Wowwwwwwwwwwwwwwwww!!!!
    Assolutamente da fare. Compro tutto l'occorrente e ci provo. So già che non verrà come la tua, uffi! Poo ti faccio sapere e vedere il risultato.. Complimenti sei bravissima.
    Un bacio
    Marta

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie!...Provaci, é un po' laboriosa, ma alla fine é piu' facile di quel che sembra!...Bacio.

      Delete
  2. Grande Letizia!!!!! Sono contenta che vi sia piaciuta: è una delle mie preferite...un abbraccio e...mi unisco ai tuoi lettori ;-) Paola

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie mille Paola! Mi fa tanto piacere che tu sia passata ….e sono davvero lieta di averti tra i miei (innumerevoli) ;-) lettori!…ciao.

      Delete
  3. miseria che bella torta!!! Complimenti per il nuovo blog, direi che hai iniziato alla grande :)

    ReplyDelete
  4. Anch'io mi sono innamorata a prima vista e sicuramente la farò!!! MI piace il tuo blog e sono arrivata dal blog di Chiara

    ReplyDelete
  5. This comment has been removed by the author.

    ReplyDelete
  6. Fantastica ricetta!!!! Grazie 0per aver partecipato al mio contest! :D

    ReplyDelete
  7. Ciao,
    eccomi a darti il buongiorno e il benvenuto nella blogsfera!
    Congratulazioni sei partita alla grande...anzi alla grandissima!
    Alla prossima!

    ReplyDelete
  8. Ciao Letizia, benvenuta tra le blogger, io ho scoperto che è divertentissimo! Ricambio con molto piacere la tua visita, anche il mio blog è ancora giovane ed ha bisogno di amici. Che carino il tuo blog, mi piace molto.
    Molto golosa la tua torta e complimenti per le foto. Mi trovi tra i tuoi lettori.
    A presto Antonella di cioccomela.blogspot.it

    ReplyDelete
  9. Ciao Leti,complimenti per il tuo gustoso blog. Ci darò sempre un'occhiata anche se io non amo intrattenermi troppo al computer. sono di quelle che preferiscono i libri. Un bacio e alla prossima! Filomena

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao Filomena, grazie per essere passata! Non sai quanto mi abbia fatto piacere leggere il tuo messaggio. A presto :)

      Delete
    2. ciao, come vedi passo spesso sul tuo blog! un bacio anche ai divoratori delle tue leccornie.

      Delete
    3. ciao, come vedi passo spesso sul tuo blog. Un bacio anche ai divoratori delle tue leccornie!

      Delete
  10. I miei complimenti mia cara, questa torta è stupenda e tu sei davvero piena di talento!!! Vedo che abiti a Berlino, che straordinaria città, io ho vissuto un anno in Baviera ma ho fatto visita anche alla capitale...ho un po' di nostalgia tedesca!

    ReplyDelete
  11. Bellissima!!! Proprio brava, complimenti! Sta torta fa sciogliere la lingua in bocca!!! Ti metto nella lista dei miei preferiti (vienimi a trovare http://ilcastellodipattipatti.blogspot.it/) e naturalmente mi aggrego al gruppo dei follower
    A presto, Pattypà

    ReplyDelete
  12. Ciao e complimenti per il tuo blog, ti seguo con molto piacere.
    Anche se mi sono connessa come cucina di barbara, ti scrivo per Officne del cibo ringraziandoti per partecipare al ns. contest!
    Un abbraccio,
    barbara

    ReplyDelete
    Replies
    1. E' un piacere per me partecipare! Ciao

      Delete
  13. Letizia è splendida!!!Non potevo non fermarmi qui, è davvero perfetta la presentazione e immagino anche il sapore!I dolci più laboriosi si sa sono quelli che danno più soddisfazione ^__^
    E' stato un piacere trovarti ;)
    Ps. Visto che io non ancora risolvo...sapresti dirmi come si fa a mettere il nome del blog sulla foto?? ^_^

    ReplyDelete
  14. Ciao Paola, grazie per esserti fermata qui....é vero cio' che dici e questo dolce da tante soddisfazioni, bello e buono! Provalo. Il nome sulla foto lo puoi mettere esportandola con Picasa o con Gimp o Photoshop puoi aggiungerlo di volta in volta. Dipende da che programmi usi tu.....forse se non riesci facendomi sapere che programma di gestione foto usi potrei essere piu' specifica. Puoi anche contattarmi per e-mail. Ciao e benvenuta :)

    ReplyDelete
  15. WOW!
    Everything was great:
    delicious flavors, colors, dish and the recipe!
    I'm glad I came here!

    ReplyDelete
  16. wow una torta meravigliosa! E ti credo che la padrona di casa è rimasta contenta! ehehehh sai che in sicilia generalmente si porta il dolce o il vino, invece? A noi del bon ton interessa poco! ahahahahh grazie per la ricetta!

    ReplyDelete

Sarei felice di leggere un tuo commento :-) Grazie per la visita!
I love to read your comments :-) Thanks for stopping by!

Consiglio: Se non hai un blog, seleziona Name/URL e scrivi solo il tuo nome.
Tip: If you do not have a blog, select Name/URL and just write your name.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...