Wednesday, February 15, 2017

Lo strudel di mele croccante e profumato (ricetta tedesca) - Apfelstrudel (apple strudel)


(scroll down for the english recipe)

Fare lo strudel di mele in casa non é per niente difficile. L'ho constatato durante un attacco di nostalgia per la Germania! (E' vero, é tipico della cucina austriaca ed altoatesina, ma in Germania lo si trova perfino al ristorante dell'Ikea!). Ho preso in mano riviste di cucina in tedesco ed appunti di ricette datemi da ex colleghe ed amici, ed eccola li, l'invogliante ricetta dello strudel di mele. Per essere la prima volta il risultato é stato eccellente, crosta croccante, ripieno morbido e profumato. Servitelo tiepido, accompagnato da panna montata o gelato alla vaniglia, per un dolce momento di piacere.



Ingredienti per 2 strudel

Per la pasta strudel:

250g farina ('Wiener Grießler' in Germania o una farina forte che dia elasticità all'impasto)
1 cucchiaio e 1/2 di aceto di mele
1 cucchiaio e 1/2 di olio d'oliva
1 presa di sale
125-150ml acqua tiepida

Per il ripieno:

1.2Kg mele (es. Boskop)
120g pangrattato
60g burro
succo di 1/2 limone
80g zucchero di canna mescolato con 1 cucchiaino di cannella in polvere
60g uvetta ammollata in un pó di rhum (facoltativo, se vi piace)
60g frutta secca a pezzetti (noci, nocciole..)


Inoltre:

Farina per il piano di lavoro
50g burro fuso per spennellare
Panna o gelato alla vaniglia per servire
Zucchero a velo per spolverare

1. Cominciare preparando la pasta per lo strudel: versare la farina in una capiente ciotola, aggiungere la presa di sale, creare una fossetta al centro e versarvi l'olio, l'aceto e l'acqua. Mescolare tutti gli ingredienti con una forchetta. Trasferite poi l'impasto su un piano di lavoro e impastate con le mani fino ad ottenere una consistenza omogenea (se é appiccicoso aggiungere un pó di farina, se é troppo asciutto un goccio d'acqua). Formare un panetto, spennellarlo con poco olio, avvolgerlo con della pellicola e lasciarlo a riposo a temperatura ambiente per circa 1h.

2. Nel frattempo preparare il ripieno: in un padellino sciogliete il burro, unite il pangrattato e fatelo abbrustolire mescolando con un cucchiaio di legno. Trasferitelo in un piatto a raffreddare. Sbucciare le mele, tagliarle in spicchi e poi a fettine non troppo sottili, irrorarle con il succo di limone. 
3. Preriscaldare il forno a 200 gradi, spennellare una placca forno con olio o rivestirla con carta forno.  
4. Dividere la pasta strudel in due. Spolverare la prima metá con farina. Tenere la seconda metá avvolta nella pellicola. Mettere un canovaccio pulito sul piano di lavoro e stendervi sopra l'impasto con un matterello, il più sottile possibile, aiutandovi con le mani. L'impasto é elastico quindi ci vuole un pó di pazienza, non tirare forte altrimenti si rompe. Stenderlo formando un rettangolo finché si vede il pattern dello strofinaccio in trasparenza. Sciogliere i 50g di burro. Spennellare l'impasto con un pó del burro sciolto e cospargerlo con metá del pangrattato (lasciando circa 5cm di bordo libero da ogni lato). Cospargere sopra metá delle mele e metá dello zucchero+cannella, metà frutta secca e se la usate anche metá dell'uvetta.  
5. Arrotolare lo strudel: rimboccare i bordi liberi alle due estremità verso la parte con il condimento, poi lentamente, sollevando di volta in volta il canovaccio dal lato lungo arrotolare lo strudel formando un salsicciotto. Riporlo sulla placca forno con la parte unita verso il basso. Spennellarlo con il burro.
6. Ripetere tutta l'operazione con la seconda metá di impasto e condimento. Riporre il secondo strudel sulla stessa placca, un pó distanziato dal primo.
7. Infornare per circa 30-40 minuti. Dopo 15 min. spennellare nuovamente con il burro. Cuocere finché dorato. Spolverare con zucchero a velo prima di servire.





Apple Strudel

Ingredients for 2 strudels

For the strudel's dough :
250g flour ('Wiener Grießler' in Germany or a strong flour that gives elasticity to the dough )
1 and 1/2 tablespoon of apple cider vinegar
1 and 1/2 tablespoon of olive oil
1 pinch of salt
125-150ml warm water

For the stuffing:
1.2Kg apples (eg. Boskop)
120g breadcrumbs
60g butter
juice of 1/2 lemon
80g soft light brown sugar mixed with 1 teaspoon ground cinnamon
60g raisins soaked in a little bit of rum (optional, if you like)

60g chopped nuts (walnuts, hazelnuts ..)

Furthermore:
Flour for the work surface
50g melted butter for brushing
Cream or vanilla ice cream to serve
Powdered sugar for dusting

1. Start by preparing the strudel's dough: pour the flour into a large bowl, add a pinch of salt, create a dimple in the center and pour in the oil, vinegar and water. Mix all ingredients with a fork, then transfer the dough on a work surface and knead with your hands until it has a smooth consistency (if it is sticky add a little bit of flour, if it is too dry a drop of water). Form a loaf, brush with a little oil, wrap in clingfilm and let it rest at room temperature for about 1 hour.
2. Meanwhile, prepare the filling: In a small saucepan, melt the butter, add the breadcrumbs and let it roast, stirring with a wooden spoon. Transfer it to a plate to cool. Peel the apples, cut them into slices and then into slices not too thin, sprinkle with lemon juice.
3. Preheat oven to 200 degrees, brush a baking sheet with oil or cover it with baking paper.
4. Divide the dough into two part. Dust the first half with flour. Keep the second wrapped in clingfilm. Put a clean tea towel on the work surface and roll on the dough with a rolling pin, as thin as possible, stretch it a bit with the hands too (but don't tear) until you see the towel pattern (must be slightly transparent), forming a rectangle. Melt 50g of butter. Brush the dough with a little bit of melted butter and sprinkle with half of the bread crumbs (leaving about 5cm of free edge on each side). Sprinkle over half of the apples and half of the sugar + cinnamon, half of the nuts and half of the raisins.
5. Roll the strudel: tuck the free edges at both ends on the filling, then slowly, raising the tea towel from the long side, roll the strudel into a sausage shape. Place it on the tray with the joint part down. Brush with butter.
6. Repeat the whole operation with the rest of the dough and filling. Put the second strudel on the same plate, a little bit distanced from the first.
7. Bake for about 30-40 minutes. After 15 min. brush again with butter. Cook until golden. Dust with icing sugar and allow to slightly cool before serving.
8. Serve with whipped cream or vanilla ice cream.


SaveSaveSaveSaveSaveSave
SaveSave

12 comments:

  1. Ma che bello ritrovarti Letizia!!!! E che bello questo strudel la sfoglia è meravigliosa! Un bacione e un grosso grosso abbraccio!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Che bellissima accoglienza, grazie di cuore Ely! Un abbraccio a te.

      Delete
  2. Bentornata Letizia! e che bel regalo che ci fai con questa ottima ricetta! sono proprio felice di leggerti, un grosso abbraccio :*

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Annalisa, sei gentilissima! Mi manca il blog, e ritrovare così alcune di voi mi fa un enorme piacere. Ti abbraccio :-)

      Delete
  3. Anch'io ti ritrovo e ne sono felice. Proverò a fare il tuo buon strudel di mele e ti dirò se me la sono cavata... Un abbraccio

    ReplyDelete
    Replies
    1. Te la caverai alla grande, senza dubbio! :-) Grazie per il supporto....un abbraccio.

      Delete
  4. Che bella ricetta! Come posso sostituire il burro? :S Di solito faccio con olio, ma soprattutto per il ripieno non credo sia la stessa cosa! Forse yogurt?

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao, grazie per il complimento. Puoi tranquillamente sostituire il burro con un altro grasso, quindi l'olio va benissimo, sia per abbrustolire il pangrattato che per spennellare lo strudel in cottura.

      Delete
  5. Bentornata anke da parte mia carissima •__~

    ReplyDelete
  6. I love apple strudel. I also make it at home, but I buy the dough...I don't think I can make it that thin.
    KR, Diana

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sure you can Diana, I don't have doubts. It all depends from the right mix of ingredients, I find this recipe quite good, just give it a try!

      Delete

Sarei felice di leggere un tuo commento :-) Grazie per la visita!
I love to read your comments :-) Thanks for stopping by!

Consiglio: Se non hai un blog, seleziona Name/URL e scrivi solo il tuo nome.
Tip: If you do not have a blog, select Name/URL and just write your name.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...