Wednesday, November 18, 2015

Torta con cascata di rose rosse - Red rose cascade cake


(scroll down for the english recipe)


Mi sono affezionata a questa torta, e quando coloro ai quali era destinata sono venuta a prenderla, ho sentito come un vuoto, non mi era mai successo.

Frutto delle circostanze. Appena completata l'ho messa al centro del tavolo, come ornamento a palesare il germogliare di un evento sorprendentemente roseo accaduto in questi giorni.

Ho lavorato ad essa un'intera settimana, per diverse ore al giorno; petalo per petalo ho lasciato sbocciare dalle mie mani queste 18 rose rosse, con un senso di gratitudine alla vita, come fossero un'intuizione del grande prodigio. Germogli interiori, di cose pensate, di cose immaginate, di cose sperate, di eventi incasellati in una solenne architettura. É accaduto, ancora una volta prenderemo congedo da mura familiari, da strade, alberi e persone per andare incontro al nuovo....




Le rose sono state create con gumpaste colorata di rosso con il red-red (Wilton), usando il metodo del cucchiaio...

(del quale si trovano in rete diversi video). Per ogni rosa, con la pdz di colore rosso ho prima creato il cono centrale, sostenuto da uno stuzzicadenti al quale ho attaccato i petali in numero di 3, 5 (più piccoli) e 6 (più grandi), dopo averli modellati a mano e fatti asciugare.

I piani sono composti da due torte allo yogurt con gocce di cioccolato di 25 e 16 cm in diametro, bagnate con uno sciroppo di acqua, zucchero e cannella e farcire con due strati di mousse al mascarpone e crema di nocciole, con nocciole tostate sparse sopra. Le torte sono state 'stuccate' con una ganache al cioccolato e poi ricoperte di pasta di zucchero bianca.

Per sostenere il piano di sopra, non avendo trovato le apposite bacchette, ho usato i bastoncini per cake-pops, uno al centro e 5 intorno, che hanno svolto il compito egregiamente!

Un enorme ringraziamento va alla strepitosa Mamma Roby del blog Le Creazioni di Mamma Roby , la persona più energetica che conosca, che mi ha aiutato con i suoi consigli in ogni passaggio della preparazione. Andate a trovarla, fa torte bellissime!  


Ed ecco qualche foto e le ricette: 




Per la torta da 16 cm in diametro
2 uova
300g farina
150g zucchero semolato
50ml latte
50ml olio di semi
120g Yogurt greco bianco o alla frutta
1 bustina di lievito
50g di gocce di cioccolato


1. Scaldare il forno a 180 gradi. Imburrare e infarinare la tortiera.
2. Montare le uova con lo zucchero finché spumose, poi incorporare lo yogurt, l'olio e il latte mescolando con una frusta.
3. Setacciare bene la farina con il lievito e incorporarla agli ingredienti di sopra, con una spatola. Incorporare le gocce di cioccolato
4. Versare il composto nella tortiera e infornare per circa 35-40 minuti. Fare la prova dello stuzzicadenti.
5. Appena fredda (meglio prepararla il giorno prima e farla raffreddare una notte), rimuovere la calotta irregolare e tagliare la torta in tre dischi.


Per quella da 25cm, usare 3 uova ed adattare le altre quantità di conseguenza. 


Farcitura interna:
500g mascarpone
500g crema di nocciole

Montare insieme in una ciotola molto grande (altrimenti schizza da tutte le parti!).

Ganache al cioccolato:
500g cioccolato per copertura
400ml panna fresca

Scaldare la panna in un pentolino medio, appena arrivo a bollore spegnere ed aggiungere il cioccolato a pezzetti. Far riposare 5min, poi mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo. Far raffreddare mescolando di tanto in tanto (per accelerare il processo appena fredda si può mettere in frigo). State attenti perché diventa di colpo molto dura!



Red rose cascade cake




I was fond of this cake, and when those to whom it was designed came to take it, I felt a kind of emptiness.

I worked on it a whole week, for several hours a day; petal by petal I left these 18 red roses to sprout from my hands, with a sense of gratitude for life, as they were an intuition of the great wonder. Inner sprouts of things though, things imagined, things hoped, as events pigeonholed in a solemn architecture. Just completed, I put it on the table, as an ornament to reveal the sprouting of a surprisingly rosy event happened these days. Once again, we will take leave of familiar walls, streets, trees and people, to meet the new ....


The roses were made with gum-paste coloured with the red-red (Wilton), using the method of the spoon ...(ff which there are several videos on the net). Namely each rose consist of individual petals carefully moulded by hand to give depth.  With red fondant I created before the central cone, supported by a toothpick to which I attached the petals in number 3, 5 (smallest) and 6 (largest).

The cake consist of two yogurt cakes with chocolate chips, of 25 and 16 cm in diameter, wet with a syrup of water, sugar and cinnamon and filled each with two layers of mascarpone mousse and hazelnut cream, scattered with toasted hazelnuts above. 



14 comments:

  1. wow...grazie Lety....che onore.....mi fai emozionare così......farti compagnia lungo la creazione di questa torta è stato un piacere....è stato bello....è stata un'esperienza che ci ha avvicinate.......e che ci ha fatte fare un sacco di risate.....se solo fossimo più vicine!!!!!! però durante la creazione della tua splendida torta lo siamo state tanto vicine.... se pur tramite messaggi....e telefonate.....siamo state tanto vicine. Tu sei bravissima e condividere questa passione con te è davvero un enorme piacere.

    ReplyDelete
    Replies
    1. É stato davvero divertente lavorare alla guida dei tuoi consigli (...a tratti pazzoidi...vedi lattina!!!) e credo che lo scambio che nasce dalla condivisione di una passione, crei vicinanza, più di quanto lo faccia a volte una semplice vicinanza fisica! Un grande abbraccio.

      Delete
  2. Ammiro da sempre le tue creazioni ed ogni volta mi stupisco per quanto sei brava! Mi piaci non solo per quello che fai, ma anche per come sei, che traspare tutto dai tuoi post e da questo in particolare!
    Super- complimenti per tutto ciò che esce dalle tue mani e dai tuoi pensieri e che è davvero unico!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sei sempre carinissima Clara, ti ringrazio di cuore per le tue parole e per le tue visite.

      Delete
  3. E' proprio una meraviglia questa torta. Le rose paiono vere e ...quanta pazienza, impegno, lavoro e creatività ci hai messo! Dal tuo post capisco anche lo spirito con cui hai fatto questa "creazione" che è veramente un'opera artistica. Brava brava brava. Un caro abbraccio.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Franca, sono proprio contenta ti sia piaciuta e che me lo abbia scritto. Un abbraccio a te.

      Delete
  4. Hai proprio ragione.é uno spettacoli.le rose sono perfette e più belle di quelle fresche.hai veramente manine stupende....e non solo

    ReplyDelete
  5. Lety... amica.. che splendore di torta... ci credo che hai sentito un vuoto. Quelle rose sono rosse e vive come il tuo cuore, delicate come lui, poetiche e pulsanti come la tua anima. Congratulazioni vivissime <3 Grazie per essere passata da me, che piacere non sai.. purtroppo riesco ad essere al pc ben poco.. sono stati mesi difficili. Forse già lo sai..da giugno è stata veramente dura. La mia amata nonna è andata in cielo e il giorno del suo funerale ho saputo che mio papà aveva un tumore.. difficile per me dirlo. Dopo l'operazione mi sono resa conto di esserci davvero rimasta sotto.. non importa se sto male, voglio solo che mio padre finisca la chemioterapia per tentare di superare questo shock e guardare al futuro con più pace. TVB sempre, stella vera.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Cara Ely, non sai quanto mi dispiaccia apprendere queste notizie; a volte le sofferenze, in un peverso gioco del destino, sembrano non aver mai fine. Spero di cuore che per te possa arrivare presto un pó di serenità in famiglia. Un forte abbraccio

      Delete
  6. mamma che mani d'oro che hai...sono senza parole...bravissima...ci credo che quando l'hai data via sentivi un vuoto...

    ReplyDelete
  7. Sono passata di qui e non ho potuto fare a meno di scriverti un commento. Questa torta è spettacolare, complimenti :-)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sei davvero gentile Sanny, grazie per le tue parole. Ciao

      Delete

Sarei felice di leggere un tuo commento :-) Grazie per la visita!
I love to read your comments :-) Thanks for stopping by!

Consiglio: Se non hai un blog, seleziona Name/URL e scrivi solo il tuo nome.
Tip: If you do not have a blog, select Name/URL and just write your name.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...