Friday, February 22, 2013

Involtini di pollo alla birra con speck e formaggio - Beer chicken rolls with speck and cheese



(English Follows)

Questo inverno mi sta particolarmente pesando, mi sembra non finisca mai, mi crea insofferenza e malumore. Dalla mattina sento la necessitá di tenere la luce accesa. Vivo in Germana da anni, e devo dire che é la prima volta che mi sento così, che questo grigiore mi infastidisce, che il buio mi sembra perenne. Ieri ho capito perché!…. é infatti uscito su un giornale tedesco un articolo dal titolo "Buonanotte Berlino"……….

Dice che a Berlino, il mese di Gennaio 2013 é stato un mese da record, il più buio mese invernale dal 1951!…..nonché al secondo posto nella storia, dalla nascita delle previsioni meteorologiche! Sembra che il sole si sia visto per un totale di 18 ore, davvero un'apparizione rara insomma. 
Beh, almeno non mi stupisco più se il mio umore é così cupo, ed il desiderio di evadere dalla cella, così grande!

Oggi a cena, involtini di pollo, facilissimi da preparare e molto buoni, ideali da servire se avete ospiti, visto che possono essere preparati in anticipo ed infornati  quando necessario. 


Vi auguro uno splendido e possibilmente assolato fine settimana :)

Per 6 involtini:

6 fette di pollo (o di tacchino)
6 fette di speck
6 fette di formaggio tipo emmental, gouda, asiago, provola, quello che più vi piace
Pangrattato q.b
1/2 cucchiaio di erbe aromatiche (menta, rosmarino, timo, salvia)
Olio EVO
Sale e Pepe
1 spicchio d'aglio
Pinoli q.b
1/2 bicchiere di Birra 

1) Mettere le fettine di pollo tra due fogli di pellicola e batterle con il batticarne. 
2) Preriscaldare il forno a 180 gradi e preparare in una ciotola il pangrattato condito con un filo d'olio d'oliva e le erbette aromatiche
3) Stendere su un ripiano una fettina di speck, poggiarvi sopra la fettina di pollo. Strofinare su ogni fetta lo spicchio d'aglio, spalmare con un pennellino un filo di olio evo, distribuirvi una manciata di pangrattato condito e di pinoli, sale e pepe q.b e poggiarvi sopra una fetta di formaggio. 
4) Arrotolare le fettine su se stesse e bloccarle con uno-due stuzzicadenti. 
5) Disporre gli involtini in una pirofila, con un ciuffetto di rosmarino su ognuno, irrorarli con la birra ed infornarli per circa 20-25 minuti. Servire con un'insalata

p.s: A me lo speck piace metterlo fuori perché diventa croccante!....ma se preferite potete metterlo dentro all'involtino insieme al formaggio.

Chicken Rolls with speck and cheese


This winter seems to me particularly long, I have the impression it never ends. From the morning I feel the necessity to keep the light on. I've been living in Germany for years, and I have to say that it is the first time I feel this way, the 'winter blues', the gray annoys me, the darkness seems permanent. Yesterday I understood why! .... was in fact released in the newspaper an article titled "Goodnight Berlin".

It says that in Berlin, the month of January 2013 was a record month, the darkest winter month since 1951!! ..... And at the second place in the history, since the birth of the weather forecast! It seems that the sun has been seen for a total of 18 hours! 
Well, at least I am not any more surprised if my mood is so gloomy!

Today at dinner, chicken rolls, an easy and very good recipe, perfect to serve to guests, as the rolls can be prepare in advance and baked when needed.


For 6 rolls:

6 slices of chicken (or turkey)
6 slices of speck
6 slices of cheese such as emmenthal, gouda, asiago, provolone, whatever you like
about 200g bread crumbs
1/2 tablespoon of herbs (mint, rosemary, thyme, sage)
olive oil 
Salt and Pepper
1 clove of garlic
pine nuts
1/2 glass of Beer

1) Wash and beat chicken flat between two pieces of plastic wrap.
2) Preheat the oven to 180 degrees and in a bowl mix the bread crumbs with one spoon of olive oil and the herbs
3) Layer a slice of bacon, place on top a slice of chicken. Rub the chicken slices with garlic, brush on top a bit of olive oil, spread a handful of seasoned bread crumbs and pine nuts, a pinch of salt and pepper and layer with a slice of cheese.
4) Roll up the slices and secure with toothpicks.
5) Place the rolls in a baking dish with a sprig of rosemary on each, sprinkle with beer and bake for about 20-25 minutes or until chicken is cooked through. Serve with a salad.

p.s: I like to put the speck outside because become crunchy, but if preferred, can be put inside the roll together with the cheese.

33 comments:

  1. Ciao Letizia, ti capisco, pure a me pesa il buio dell'inverno.
    Per fortuna qui le giornate si sono allungate di molto ed alle 5 e mezza è ancora chiaro..:-)..la primavera si avvicina!
    Questi involtini sono buonissimi e concordo con te, anch'io preferisco lo speck fuori..buonissima la crosticina!
    baci e buon w.e.! Roberta

    ReplyDelete
    Replies
    1. Gia', ormai l'inverno é agli sgoccioli, bisogna resistere un altro pochino!!! Baci!

      Delete
  2. Squisiti questi involtini...
    Io non ne posso più di questo freddo...Non vedo l'ora che arrivi la bella stagione...

    ReplyDelete
  3. Cia o mia cara... se ti può consolare ti faccio sapere che io abito in un paesino sul mare e di solito qui le giornate sono meravigliosamente assolate ... ma quest'anno!!! Sono mesi e mesi ed ancora mesi che piove! Anche oggi mentre ti scrivo sta piovendo... Ma sai cosa diceva mia nonna in questo periodo dell'anno." Vedrai arriverà prima Ferragosto che Natale!" ... la saggezza dei vecchi! La tua ricetta è strepitosa!!!Un abbraccio e buon sole a te!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Mi ripetero' spesso il detto della tua nonnina, quello e' consolatorio :) Bacioni

      Delete
  4. Lety cara.. ti capisco! E posso immaginare quanto lì il tempo sia rigido e scuro. Anche qui al Nord Italia fa sempre un buio immenso.. un freddo terribile e c'è anche la nebbia o la neve che coprono la vista di ogni cosa. Sono proprio stanca.. non ho mai amato la stagione invernale e quando sembra ancora più lunga mi mette una tristezza... Ti abbraccio, complimenti per questi involtini davvero stupendi e gustosi, amica mia. Ti mando dal cuore un raggio di luce, a farti compagnia!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Cara Ely, so che tu mi puoi capire, il tempo al Nord purtroppo non é molto piú clemente di quello qui! Tieni duro anche tu, so che il cattivo tempo pesa anche a te, ma sta per finire :) Un caldo abbraccio

      Delete
  5. Hai ragione, non se ne può più neanche a Milano! :-(
    Fantastici e golosi questi involtini! Gnam-gnam! Ne ho fatti una versione simile ed è stato un successo. Verrei stasera a cena da te molto volentieri, visto che invece io per la cena non ho ancora preparato niente e proprio sono a corto di idee! Che faccio??? :-0
    Bacioni

    ReplyDelete
    Replies
    1. Saresti la benvenuta! Rifare gli inlvoltini?!? :)) ......sono rapidissimi!

      Delete
  6. Guarda per fortuna che siamo alla fine e le giornate continuano ad allungarsi, perché ormai le mie difese immunitarie sono al minimo storico e la mia voglia di sole caldo è tepore è alle stelle.
    Per ora ci consoliamo con questa meraviglia di involtini! Davvero golosi!
    Ciao
    alice

    ReplyDelete
    Replies
    1. Consolarsi col buon cibo é effettivamente la cosa migliore! Tieni duro Alice! Bacioni

      Delete
  7. Ciao Lety :) Hai ragione, il buio e le giornate scure scure intristiscono non poco... il mio umore va proprio sottoterra... immagino come possa sentirti... ma la primavera è vicina e così anche il sole... questo grigio sarà solo un lontano ricordo tra poco! ;) Involtini squisiti, devono essere ottimi! Prendo nota ;) Un abbraccio forte e buon weekend :**

    ReplyDelete
  8. This looks delcious. We just need a little more patience, but Spring is on its way.

    ReplyDelete
  9. Non me ne parlare! Io vivo in Irlanda e il sole è un'utopia... a volte ci sono così tante nuvole in cielo che quando vado a lavoro sembra ancora notte fonda... Questi involtini mi piacciono moltissimo, sono perfetti e sicuramente gustosissimi! Brava!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ah, allora non ti va meglio! ;) Ricordo un'estate a Dublino dove pioveva ogni giorno, purtroppo mi dissi e' il prezzo da pagare per avere quel meraviglioso verde Irlandese! Baci.

      Delete
  10. Effettivamente il clima è davvero importante ed influisce non poco sull'umore...Se potessi ti manderei una boccetta con un raggio di sole!!!! Resisti, forse presto finirà... :-)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Che pensiero dolcissimo! Grazie, sarebbe meraviglioso! Ciao.

      Delete
  11. Davvero belli e invitanti, questi involtini devono essere buonissimi!

    ReplyDelete
  12. Tutte le volte che mi viene voglia di lasciare l'Italia penso proprio a questo, a come sarebbe la vita senza questo sole a cui siamo stati abituati dalla nascita!:-)
    Quando ero piccola e fino a 18 anni che ho vissuto in un paese di mare in Sicilia, avevo i capelli schiariti dal sole anche d'inverno. Ho lasciato Bologna a malincuore dopo aver vissuto lì per 10 anni, ma ritrovarmi a Roma di nuovo con le temperature meridionali mi ha fatto rinascere... nulla toglie però che qualche volta il sole non basta... vabbè parliamo dei tuoi involtini... mi sembrano deliziosi, e te li copie prestissimo!:-) un abbraccio caloroso... il sole arriva e d'estate a Berlino fa in tempo a durare anche dopo cena!:-)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Carissima, eh giá, purtroppo il sole non basta! Non ti nego che da quando vivo a Berlino il sole mi manca tanto ma al sud Italia, so giá che mi mancherebbero tantissime altre cose! L'isola che non c'é la devo ancora trovare.... ;)

      Delete
  13. Questi involtini fanno venire fame!!!

    ReplyDelete
  14. Davvero sfiziosi questi involtini! Buon lunedì!!!

    ReplyDelete
  15. Ciao cara sono bellissimi questi involtini ..io adoro lo speck !Nelle vacanze di Carnevale sono andata in Alto Adige e ho fatto la scorta..ho trovato anche il rullo che hai usato per le tortine di mele e l'ho già usato ..è bellissimo ..l'ho scoperto grazie a te!Qui in Italia fa freddo e al mattino la strada è un lastrone di ghiaccio..oggi a scuola si pattinava ..in piedi si stava davvero a fatica!Ti mando un caro saluto dall'Italia ghiacciata ..perlomeno qui tra Milano e Lecco ...buona settimana Lia

    ReplyDelete
  16. I comment when I especially enjoy a article on a site or if I have something to
    contribute to the discussion. It's triggered by the fire displayed in the article I looked at. And on this article "Involtini di pollo alla birra con speck e formaggio - Beer chicken rolls with speck and cheese". I was actually moved enough to post a thought ;) I actually do have a few questions for you if you don't mind.
    Could it be only me or do some of the responses
    come across like written by brain dead people? :-P And, if
    you are posting at additional online social sites, I'd like to follow anything new you have to post. Could you list all of all your communal sites like your linkedin profile, Facebook page or twitter feed?

    Also visit my site: Have you got " moobs " ?

    ReplyDelete
  17. Great weblog here! Also your web site loads up very fast!

    What host are you the use of? Can I am getting your affiliate hyperlink on your
    host? I wish my web site loaded up as quickly as yours lol

    Also visit my weblog :: Option treatment options for gynecomastia

    ReplyDelete
  18. This is very attention-grabbing, You're a very professional blogger. I've joined your rss feed and look forward to searching for more of your magnificent post.
    Additionally, I have shared your site in my social networks

    Here is my webpage :: Perform natural treatment options work with man boobs patients?

    ReplyDelete
  19. fatty liver medicine in india fatty liver medicine in india fatty liver medicine in india

    Feel free to visit my weblog - fatty infiltration of liver remedies

    ReplyDelete
  20. Great site you've got here.. It's difficult to find excellent writing
    like yours these days. I seriously appreciate people
    like you! Take care!!

    My site Soldes Air Jordan

    ReplyDelete

Sarei felice di leggere un tuo commento :-) Grazie per la visita!
I love to read your comments :-) Thanks for stopping by!

Consiglio: Se non hai un blog, seleziona Name/URL e scrivi solo il tuo nome.
Tip: If you do not have a blog, select Name/URL and just write your name.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...