Monday, September 3, 2012

IFA Berlino 2012



(English follows)

Eccomi qui, di ritorno dal futuro, alias reduce da una super immersione totale nell'elettronica, dopo un'intera giornata trascorsa all'IFA di Berlino, una delle più importanti e grandi fiere mondiali della tecnologia. Una gara high-tech tra colossi dell'elettronica a colpi di pixel, pollici, 3D, effetti speciali e di slogan per contendersi lo scettro del "più grande, più piccolo, più sottile, più interattivo, più smart" etc etc….tutto purché sia qualcosa PIÚ della concorrenza!
L' IFA é un enorme luna-park interattivo (dove ho scoperto che ormai si può interagire con gesti e parole praticamente con tutto, dalla TV all'aspirapolvere) che mi ha lasciata a bocca aperta. 

Della serie "ho visto cose che voi umani"....Televisori giganteschi e capaci di intrattenerCI, con immagini ad alta definizione di una nitidezza che lascia senza fiato, grazie alle nuove tecnologie 'Oled' e '4k' (ossia 4 volte l'alta definizione, che significa che gli attuali Full HD sono già obsoleti!); tecnologia 3D a tutto spiano (con occhialini e non) capace di teletrasportarci tra ballerine scatenate di Samba in pieno carnevale di Rio (con grande soddisfazione degli uomini presenti) o meglio di trasferire il carnevale di Rio direttamente nel salotto di casa nostra, mentre noi ce ne stiamo comodamente seduti sul divano a mangiare pop-corn! E che dire della possibilità di vedere due programmi diversi, contemporaneamente, sulla stessa TV, grazie ad occhiali 3D con audio integrato? (Non sará più necessario parlarsi neppure per contendersi il telecomando!) 

La tendenza per il futuro é di far assumere ad ogni oggetto elettronico le funzioni di tutti gli altri, cominciavamo ad abituarci ai telefonini, ma adesso sono le TV che diventano un pó di tutto (computer, telefoni, lavagne per disegnare e scrivere, vetrinette per esporre oggetti quando sono spente, console per giocare e chi più ne ha più ne metta). Insomma, tra smart phone, smart TV, smart PC, e tutti i tipi di smart elettrodomestici, mi son sentita come un uomo di Neanderthal piombato improvvisamente dalla sua grotta, nel futuro!……

Son tornata a casa affascinata, stordita ed anche un pó impaurita, e mi son chiesta se gli esseri umani sapranno essere altrettanto SMART come tutta questa tecnologia, per starvi dietro, avvalersene ma senza esserne divorati. Quanto (o per quanto) sapremo continuare ad esprimere le nostre opinioni senza guardarci intorno alla ricerca del pulsante 'mi piace', quanto sapremo essere capaci di intrattenere noi stessi e coltivare le relazioni umane senza la necessitá di megaschermi interconnessi che lo facciano per noi. L'IFA é un'incredibile vetrina sul futuro, imperdibile per chiunque abbia interesse o curiositá verso l'high-tech, la tecnologia del futuro é fantastica, la sfida piú grande sará 'solo' restare liberi da essa. 

Scusate il post insolito, ma volevo condividere con voi questa esperienza e riflessione.
Vi lascio con una piccola carrellata di foto.










Here I am, back from the future, alias returned from a full immersion in the electronic's world, after a whole day at IFA in Berlin, one of the largest and most important international exhibitions of technology. IFA, looks like a race between high-tech companies to get the scepter for "the bigger, the smaller, the thinner, the more interactive, the smarter etc etc" technological device. A battle where weapons are pixels, inches, 3D, special effects and slogans. IFA trade show is a huge interactive amusement park (where I discovered that we can now interact with gestures and words with almost everything, from TV to the vacuum) that left me speechless.

From the series "I've seen things you people wouldn't believe" .... giant televisions  able to entertain us with high-resolution images of breathtaking clarity, thanks to the new technologies' OLED 'and '4 k' (namely, 4 times 'high definition, which means that the current Full HD are already obsolete!), 3D technology at full blast (with or without glasses) able to teleport us among wild Samba dancers in the carnival in Rio or better to transfer the Rio carnival directly in the living room of our house, while we are comfortably sitting on the couch eating popcorn! And what about the chance to see two different programs at the same time on the same TV, thanks to the 3D glasses with integrated audio? (There will be anymore need to talk, not even to compete for the zapper!)

The trend for the future is make every electronic object with the functions of all the others, we started to get used to mobile phones doing plenty of things, but now TVs are becoming a bit of everything (computers, phones, whiteboards to draw and write, cabinets to expose objects when they are off, video games consoles and so on and so forth). Well, among smart phones, smart TV, smart PC, and all kinds of smart appliances, I felt like a Neanderthal man suddenly fallen from his cave into the future! ......

I came back home fascinated, confused and a little bit scared, wondering if humans will be able to be as SMART as all this technology to follow it, make use of it, but without being devoured. For how long, we will continue to express our opinions without looking around for the button 'I like', as we will be able to entertain ourselves, and nurture human relationships, without the need of interconnected video screens to do it for us. The IFA is an incredible window on the future, a must for anyone with an interest or curiosity toward the high-tech, future's technology is fantastic, the biggest challenge will 'only' be remain free from it.

Sorry for the unusual post, but I wanted to share with you this experience and consideration.
Above you can see a small gallery of photos.

9 comments:

  1. Che bella, mio marito gli fa un filo tremendo ma per il momento non riesce ad andarci, lui adora le tecnologie! Ciao Ely

    ReplyDelete
  2. Resto ammirata Letizia! Un bagno di futuro! Grazie per aver condiviso questa tua esperienza con noi: davvero interessante e.. mi hai dato l'opportunità di esserci anche se non potrò andarci :) Un vero tesoro. Ti abbraccio e ti auguro una notte stupenda!

    ReplyDelete
  3. mi dovrò aggiornare di brutto, grazie del reportage

    ReplyDelete
  4. Favoloso!!!! Io ho visto un servizio al telegiornale ed ho visto delle macchine davvero spaziali!
    La tecnologia ha il suo pro e contro ... dipende sempre da come una la usa e a me preoccupa soprattutto l'effetto che fa sui bambini.
    Bambole e macchinine non interessano più ... e per carità i bambini di oggi sono tre volte più svegli e sgamati rispetto a noi alla loro stessa età ... però si stanno anche nel contempo rincretinendo davanti ai videogiochi, si chiudono in casa invece che uscire, hanno già amici virtuali in giochi al pc altrettanto virtuali ed alle elementari vanno già in giro con il telefonino ... non è forse un pò troppo per la loro età??
    Un bacione cara

    ReplyDelete
    Replies
    1. Concordo Monique, e' troppo perche' arriva ad un'eta' in cui e' davvero difficile capire il confine tra utilizzo e dipendenza.

      Delete
  5. Un tuffo in un mondo fantastico e davvero curioso!
    Che meraviglia e chissà quante domande aperte sono rimaste.
    Che bella esperienza!
    Buona giornata!!!!

    ReplyDelete
  6. QUESTO bLOG HA UN FASCINO PARTICOLARE....BELLA ESPERINZA...BERLINO è IN CIMA ALLE PROSSIME METE CHE VOGLIO VISITARE....SPERO DI ANDARCI PRESTO!!! BACI

    ReplyDelete
  7. wow, troppo forte! come mi sarebbe piaciuto andarci anche a me!

    ReplyDelete

Sarei felice di leggere un tuo commento :-) Grazie per la visita!
I love to read your comments :-) Thanks for stopping by!

Consiglio: Se non hai un blog, seleziona Name/URL e scrivi solo il tuo nome.
Tip: If you do not have a blog, select Name/URL and just write your name.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...