Thursday, July 16, 2015

Canederli dolci con Albicocche - Sweet Apricot Dumplings


(scroll down for the english recipe)

L'estate ci offre frutta deliziosa, da mangiare fresca o da usare per preparare tanti buoni dolci. Adoro i dolci con la frutta a pezzi, ne preparo di svariati tipi, ma le albicocche credo siano uno dei pochi frutti che fino ad ora ho sempre mangiato così, al volo! I canederli in versione dolce li avevo già provati la scorsa estate con un dolce cuor-di-fragola, così quando ho visto la ricetta di questi "Marillenknödel" su un libro tedesco non ho resistito alla tentazione di provare nuovamente questo dolcetto dal cuore fruttato. Per la merenda o il dopo cena puó essere un'alternativa golosa alla semplice frutta.





Canederli di Quark alle albicocche
(estratta e modificata da kirschen&Aprikosen von B. Snowdon)

Per 6 Canederli:
250g Formaggio Quark (o ricotta)
Zucchero di canna q.b
25g burro morbido
1 Tuorlo
la scorza di 1/2 limone-Bio
75g semolino
50g farina
pizzico di sale
6 piccole albicocche

Per la copertura:
60g burro
25g nocciole tritate finemente
80g pangrattato
1 cucchiaio raso di zucchero di canna

1. Far sgocciolare bene il Quark (o la ricotta) in un colino 
2. Incidere da un lato le albicocche e togliere il nocciolo senza aprirla completamente in due, poi riempirne la cavità con un cucchiaino di zucchero di canna, richiuderle e tenerle da parte (vedi foto)
3. Mescolare in una ciotola il quark, il tuorlo, il burro, un pizzico di sale ed il semolino, appena il composto é ben amalgamato, unire la farina poco alla volta, finché il composto non appiccica piú. Riporre in frigorifero per un'ora. 
4. Trasferire il composto su un tagliere leggermente infarinato e dividerlo in 6 pezzi formando delle palline. Inserire in ogni pallina una albicocca e sigillare bene l’impasto intorno ad essa (altrimenti in acqua si aprirá).
5.Portare dell’acqua ad ebollizione in una grande pentola, far scivolare dentro i canederli delicatamente, ed abbassare la temperatura al minimo. Cuocere i canederli per circa 13 minuti, muovendoli con un cucchiaio di legno di tanto in tanto, per non farli depositare al fondo della pentola.
6. Nel frattempo preparare la copertura di pangrattato: far sciogliere il burro in padella, unire le nocciole tritate, il pangrattato e lo zucchero e tostare il tutto a fuoco medio finché il crumble assume un bel colore dorato. 
7. Scolare i canederli, asciugarli leggermente su uno strofinaccio di cotone e rotolarli bene in padella sul composto caldo. Servire subito con una spolverata di zucchero a velo.




Sweet Apricot Dumplings



Summer offers us delicious fruit, to be eaten fresh or used to prepare plenty of good sweets. I love fruit desserts, I have baked several kind of them, but never with apricots! I had already tried last summer, a sweet version of canederli, with a strawberry’s heart, so when I saw the recipe for these "Marillenknödel" on a German book I could not resist the temptation to try this hearted-fruity sweet sagain. For an afternoon snack or after dinner they can be a tasty alternative to simple fruit.

Quark dumplings with apricots
(Extracted and modified from kirschen&Aprikosen by Snowdon)

Ingredients for 6 dumplings:
250g Quark Cheese  (or ricotta cheese)
Brown sugar 6 tsp
25g soft butter
1 yolk
zest of 1/2 lemon-Bio
75g semolina
50g flour
pinch of salt
6 small apricots

For the topping:
60g butter
25g finely chopped hazelnuts
80g breadcrumbs
1 tbsp brown sugar

1. Drain off well Quark (or ricotta cheese) in a colander
2. Wash and dry the apricot. Cut it on one side and remove the core without opening it completely in two, then fill the cavity with a teaspoon of brown sugar, close them and keep aside (see photo)
3. Mix in a bowl the quark, egg yolk, butter, a pinch of salt and semolina, then add the flour little by little, until the mixture does not stick anymore. Refrigerate for an hour. 
4. Transfer the mixture to a lightly floured cutting board and divide it into 6 pieces forming into balls. Place an apricot in the center of each ball and seal the mixture well around it (otherwise it will open into the water ).
5. Bringe water to the boil in a large pot, gently toss inside the dumplings, turn the temperature to a minimum. Cook the dumplings for about 13 minutes, moving them with a wooden spoon from time to time, so they will not settle to the bottom of the pot.
6. Meanwhile, prepare the cover with breadcrumbs: Melt the butter in a pan, a
dd the chopped hazelnuts, breadcrumbs and sugar and toast over medium heat until the crumble takes a nice golden color.
7. Drain the dumplings, wipe them lightly on a cotton cloth and roll them well, with a wooden spoon, into the breadcrumbs. Serve immediately with a dusting of powdered sugar.

9 comments:

  1. Che delizia! Il procedimento è abbastanza interessante e anche un buon modo per gustare la frutta fresca di stagione.
    A presto!

    ReplyDelete
  2. Quante cosine non so...forse perché a casa mia non cucino io...

    ReplyDelete
    Replies
    1. ...e se mai ti dovesse venire la voglia di cucinare, tra una manicure e l'altra, queste pagine ti aspettano.....

      Delete
  3. These dumplings look delicious! I have to try with apricots. I made only with plums.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Thanks Simona! Try and let me know which you prefer!

      Delete
  4. Come dice giuseppe..."un ti pigghiare impegni""

    ReplyDelete
  5. They look so delicious. I need to do some also soon.
    Last year I made them with plums. But also with potatoes dough. But I want to try also the ones with cheese dough.

    ReplyDelete
  6. Ma dai! Non ci ho mai pensato a farli con le albicocche .. Buone! Ciao Lety, spero tutto bene con i tuoi cuccioli. Un bacio

    ReplyDelete

Sarei felice di leggere un tuo commento :-) Grazie per la visita!
I love to read your comments :-) Thanks for stopping by!

Consiglio: Se non hai un blog, seleziona Name/URL e scrivi solo il tuo nome.
Tip: If you do not have a blog, select Name/URL and just write your name.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...