Friday, May 16, 2014

Pasta-muffins con piselli e prosciutto - Baked pasta-muffins with peas and ham



(scroll down for the english recipe)

Non posso che cominciare questo post dicendovi: Grazie di cuore!
Davvero grazie per la vostra partecipazione, ed i bellissimi commenti che mi state lasciando al post del Giveaway. Festeggiare con voi é bellissimo! Oltre ai food-blog, sto conoscendo blog di artigianato, recensioni libri, etc... una comunità di italiani online davvero ricca di idee e con una voglia enorme di condividere e relazionarsi, sono fiera davvero di farne parte. Grazie ancora.

Finalmente le giornate si sono allungate e la voglia di star fuori é tanta, di mangiare all'aria aperta, senza troppa organizzazione e fatica, magari improvvisando un picnic coi bambini in balcone o in terrazza! Ecco che quella che condivido oggi piú che una ricetta -ritengo che per noi italiani preparare ed inventarci piatti di pasta sia un fatto naturale!- é un'idea pratica e gustosa per portarci la pasta all'aperto senza la necessità di piatti e posate (spesso usati purtroppo in plastica usa e getta).  
Non finirò mai di ribadire  quanto ami le monoporzioni sia per il dolce che per il salato, é l'idea di usare dei semplici pirottini e stampi da muffins per preparare dei piccoli timballi di pasta, da tenere in mano semplicemente con un tovagliolo di carta, per un picnic, per un buffet in piedi e perfino per riciclare avanzi di pasta, la trovo comoda, ecologia ed esteticamente carina! :) Avete già provato? Cosa preferite portare ad un picnic, pasta o altro?

Ingredienti per i pasta-muffins in foto:

200g pasta del formato che vi piace
150g piselli congelati (o freschi)
150g piccoli champignon 
1 cipolla
100g prosciutto a dadini
1 cucchiaio basilico tritato
2 uova
200ml panna
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
100g emmenthal grattugiato


1. Pre-riscaldare il forno a 180 gradi. Preparare dei pirottini da muffins.
2. Cuocere la pasta in acqua salata (tempi per cottura molto al dente); circa 3 minuti prima della fine del tempo di cottura, aggiungere i piselli. Scolare il tutto con uno scolapasta.
3. Pulire i funghi, tagliarli a fettine. Affettare la cipolla. Scaldare un cucchiaio di olio d'oliva in una padella e soffriggere la cipolla finché dorata. Togliere la padella dal fuoco, aggiungervi i funghi, i piselli, il prosciutto, il basilico e la pasta.  Mescolare bene il tutto. Salare e pepare a piacere. 
4. Sbattere in una ciotola le uova con la panna, aggiungere il parmigiano e mescolare.
5. Dividere la pasta condita nei pirottini, versare su ogni pirottino un pó del composto di uova e panna. Cospargere con l'emmenthal grattugiato.
6. Infornare per circa 20 minuti. Servire caldi o freddi.


Buon fine settimana all'aria aperta! Vi abbraccio. E per chi avesse voglia il Giveaway é aperto fino al 30 Maggio.



Baked pasta-muffins with peas and ham

After a long winter, the days are finally longer and the desire to stay out is high, eating outdoors, without much organization and effort, maybe improvising a picnic with the kids in the balcony or in the terrace! What I find a practical idea to take and eat a tasty pasta outdoors, without the need for plates and cutlery (often used in disposable plastic, unfortunately)  is to ​​use simple molds and muffins cups to prepare small timbale of pasta, just to keep in hand with a paper towel.  I find it a convenient, ecological and aesthetically cute idea for a picnic, for a standing buffet or simply to recycle leftover pasta! Have you already tried? What food do you prefer to bring for a picnic?



Ingredients for the pasta-muffins in the pictures:

200g pasta of the shape you like
150g frozen (or fresh) peas
150g small champignons 
1 onion
100g diced ham
1 tablespoon chopped basil
2 eggs
200ml double cream
2 tablespoons grated Parmesan cheese
100g grated Emmenthal cheese


1. Preheat the oven to 180 degrees. Prepare the muffin cups .
2. Cook the pasta in salted water (cooking time "al dente"); about 3 minutes before the cooking time ends, add the peas. Drain all with a colander .
3. Clean the mushrooms and cut them into slices. Chop the onion. Heat a tablespoon of olive oil in a frying pan and fry the onion until golden. Remove the pan from the heat, add mushrooms, peas, ham, basil and pasta. Mix everything well. Add salt and pepper to taste.
4. Whisk the eggs in a bowl with the cream, add the Parmesan cheese and mix.
5. Divide the pasta into baking cups, pour on each a little bit the mixture of eggs and cream. Sprinkle with the grated Emmenthal cheese .
6. Bake for about 20 minutes. Serve hot or cold.



19 comments:

  1. Che idea carina, perfetta per un buffet originale!!!

    ReplyDelete
  2. Esteticamente bellissimi,complimenti per l'idea!Son comodi,ecologici e strabuonissimi,ne sono certa e comunque un'idea da provare al più presto!
    Un abbraccio cara!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Damiana, provali alla prima occasione, piaceranno! Baci

      Delete
  3. Bellissima questa idea! Originale e pratica...proprio adatta ad un pic-nic!!! Forte :-) Bacioni
    P.S.: sì, è vero...in rete ci sono tantissime persone interessanti, ispirate ed accoglienti. E' bello sbirciare, conoscere ed imparara al di là di quella che è la realtà quotidiana!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Verissimo, é un vero piacere conoscere e far parte di questo mondo on-line :) Un abbraccio

      Delete
  4. La prima parola che mi è venuta in mente aprendo il post non la posso scrivere te la dico in privato sarebbe da linguaggio adolescenziale che vuol dire che questi muffin sono forti anzi fortissimi. Originale e favolosa la presentazione così e immagino siano buonissimi, qui bisogna provare!!!! Un bacione

    ReplyDelete
    Replies
    1. Mi hai incuriosita! Gli adolescenti berlinesi dicono sempre "cool", come gli inglesi!...che si dice in Italia?! :) Grazie Ely, un abbraccio

      Delete
  5. Buonissimi i tuoi pasta muffin e molto invitanti! A presto un bacione

    ReplyDelete
  6. Non ho mai provato la pasta in questa versione! E' perfetta per gustarsela all'aria aperta e le foto sono bellissime!

    ReplyDelete
  7. ma daiiiiiiii! che bella idea :-) buona pure...

    ReplyDelete
  8. Ma sono stupendi ,veramente che belli li devo fare bravissima!!!

    ReplyDelete
  9. Ciao cara Letizia i tuoi muffin sono dei gioiellini molto molto belli e ottimi immagino! Anche a me piacciono le monoporzioni anche se laboriose ma l'effetto quando si servono è sempre splendido. Mia figlia è in volo proprio in questo momento da Hong Kong.....finalmente.. pensa la scorsa settimana avevo una figlia a New York col Politecnicio di Milano e l'altra ad Hong Kong .....mamma mia se ci penso .... tieniti la tua piccola perchè quando crescono volano..in tutti i sensi.Ciao cara e complimenti per le tue ricette raffinate ! Un bacione Lia

    ReplyDelete
    Replies
    1. Immagino Lia, quanti pensieri!...crescono cosi' in fretta... pero' immagino sia anche bello vivere indirettamente le loro esperienze ed emozioni, vederli costruire la loro vita ed indipendenza. Un abbraccio , ti auguro sempre serenita'.

      Delete
  10. Belli, belli, belli! Buoni e super chic da presentare!
    Questi te li copierò assolutamente...e chissà che pure la mia bimba più piccola, non si convinca a mangiare pasta e piselli!!!
    Un bacione,
    Ellen

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao Ellen, spero di si, a volte la "forma" del cibo puo' davero aiutare! Un abbraccio!

      Delete
  11. Io le adoro queste preparazioni, le trovo carinissime, pratiche oltre che buonissime.

    Fabio

    ReplyDelete
  12. Sono bellissimi i tuoi muffin pasta! Io ai pic nic preferisco portare panini imbottiti o torte salate, in genere non amo la pasta fredda, però i tuoi muffin sono molto scenografici. Brava e un bacione

    ReplyDelete

Sarei felice di leggere un tuo commento :-) Grazie per la visita!
I love to read your comments :-) Thanks for stopping by!

Consiglio: Se non hai un blog, seleziona Name/URL e scrivi solo il tuo nome.
Tip: If you do not have a blog, select Name/URL and just write your name.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...